Posts Tagged ‘divertimento bambini’

23 giugno 2010 17:37    |    by Mauro
Immagine tratta da Scommettionline.com

All’Alda & Amelia, dove il calcio è di casa (lo stadio comunale di Cattolica è intestato non a caso al nonno Giorgio), quando ci sono eventi sportivi come Mondiali o Europei di Calcio, è tradizione divertirsi ad indovinare i risultati delle partite. 3 punti aver indovinato con esattezza il risultato e 1 punto per chi ha indovinato solo la squadra vincitrice.

I clienti che partono,

4 gennaio 2010 00:47    |    by Mauro

Come mai “finalmente il 2010″?
Perché quest’anno si terrà a fine maggio il festival mondiale dei maghi sordi a cui ci sto lavorando dal 2007. Un impegno che sembrava leggero, si sta trasformando in duro lavoro… a causa della burocrazia e dei problemi di comunicazione. Lavorare con sordi vuol dire “sentirsi” via email ed sms, chat…in più le ambasciate straniere sono molto scarica-barile e non forniscono quelle risposte che dovrebbero aiutarti nell’organizzazione dell’evento, nell’invio dei documenti necessari per ospitare stranieri che necessitano di visto.

Presi dal festival, riusciamo comunque a portare avanti le novità che i turisti troveranno in albergo per l’estate 2010: altre camere rinnovate completamente o in parte (i bagni con il richiestissimo box doccia), aria condizionata al piano terra e collegamento wi-fi in albergo. Maggiore attenzione sarà dedicata al buffet. Nel giardino ci sarà la piscina per grandi e bambini con idromassaggi e giochi, nella speranza  che si possa realizzare il progetto che sognamo da tempo…ma tra permessi e norme di sicurezza non sempre è possibile in Romagna veder realizzati i propri desideri.
Una cosa è certa: stiamo lavorando sodo per rendere la vacanza dei nostri ospiti sempre più rilassante e divertente.

Nel 2011, festeggeremo il 90° anniversario e lo dobbiamo soprattutto a voi, non più solo ospiti dell’Alda&Amelia. Vi invitiamo a partecipare al gruppo Hotel Alda Amelia su Facebook, lasciando commenti e messaggi!

Che il 2010 sia grandioso e felice per tutti!

Mauro, Claudio, Simona, Alessandro e Wally

21 novembre 2009 12:50    |    by Mauro

Piazze in festa per il Natale

Puntuale come ogni anno torna l’appuntamento con il “FantaNatale, la festa delle meraviglie di San Giovanni in Marignano”, il borgo della Signoria dei Malatesta su cui il sipario non cala mai. A soli 3 km da Cattolica, il Paese che ospita a Giugno la famosa e bellissima Notte delle Streghe.

Tante le novità in programma, a cominciare dall’anticipo dell’accensione delle luminarie: da mercoledì 25 novembre chi si recherà in paese si troverà così catapultato nell’atmosfera natalizia, accolto da un vero tappeto “volante” di fili luminosi. Grande novità di questa edizione, che vede ancora una volta attivarsi la proficua collaborazione tra Amministrazione comunale e Associazione commercianti “Il Granaio dei Malatesta”, è l’introduzione del “Gratta e vinci” in sostituzione del classico coupon, per l’ambita FantaLotteria, il concorso a premi che da sette anni dispensa doni ai più fedeli clienti di questo straordinario centro commerciale a cielo aperto.
Quaranta le attività coinvolte e oltre cento i premi, tra cui il primo premio consistente in un buono spesa del valore di 1000 euro da spendere in uno qualsiasi dei negozi iscritti all’associazione. “Siamo tutti consapevoli che il periodo non è dei migliori e per questo abbiamo pensato di introdurre tra gli oltre cento premi in palio, tra cui figurano anche gioielli e weekend benessere, dei buoni spesa di valore diverso, dai 10 a 1000 euro appunto, che oltre a far gioire per il gusto della vittoria, possono essere utili per soddisfare qualche capriccio o esigenze più concrete. Le categorie merceologiche infatti sono molto varie: dal genere alimentare alla cartoleria, dalla gioielleria al ristorante” spiega Luca Bonizzi presidente dell’Ass. commercianti. “I coupon verranno come sempre consegnati gratuitamente a tutti coloro che faranno acquisti nei negozi che espongono la nostra mascotte Nocciolino”.

Ma il Natale a S. Giovanni è soprattutto la festa dei bambini e l’8 dicembre spetterà proprio a loro il compito di addobbare l’albero di Natale collocato vicino alla Chiesa di Santa Lucia che diventerà così “L’albero delle promesse”. Un abete di sette metri che sarà ricoperto di oggetti realizzati dai bambini nel pomeriggio, con l’ausilio di animatrici del Teatro Cinquequattrini, utilizzando materiali di recupero come pellicola da cucina, buste di plastica, carte di giornale etc. Un albero ecologico e anche solidale, perché alla sua base chi lo vorrà potrà riporre giocattoli usati ma funzionanti che saranno poi regalati ai bambini meno fortunati.

Il 12 e 13 dicembre ritorna il tradizionale appuntamento con la millenaria Fiera di Santa Lucia dedicata alla Santa Patrona della Vista. Tante le iniziative: mercatino di Natale, animazioni per bambini, spettacoli, artigianato artistico, magie di Natale in musica e mostre, tra cui una retrospettiva di Mario Magnanelli.

FantaNatale 2009Domenica 20 dicembre la piazza del borgo si trasforma in palcoscenico per accogliere artisti provenienti da molto lontano e diventare così “La Piazza delle meraviglie” con i Babbi Natale più alti del mondo, le musiche della tradizione natalizia popolare e la ballata dei fiocchi di neve. E poi ancora il mercatino dei prodotti tipici e quello dell’artigianato.
La Vigilia di Natale, orecchie ben tese per ascoltare il fischio del trenino con il quale Babbo Natale si aggira per le vie del paese alla ricerca delle case in cui consegnare i doni per i bimbi. La sera, dopo la Messa di mezzanotte, tutti sotto l’albero per il tradizionale scambio di auguri. Passato il Natale l’aria di festa continua anche domenica 27 con l’originalità de Il Vecchio e l’antico e il mercatino dell’artigianato in Piazza Silvagni.
Culmine del calendario sarà il 6 gennaio con la Befana che a bordo di un simpatico carretto trainato da un asinello consegnerà regali e dolciumi a tutti i bambini marignanesi. E per festeggiare l’Epifania nel migliore dei modi, il goloso Merendone offerto dall’Associazione commerciale “Il Granaio dei Malatesta”.
Con un programma del genere nessuno potrà negare che a San Giovanni in Marignano il Natale è davvero una festa delle meraviglie!

25 ottobre 2009 23:49    |    by Mauro

Martedì 8 dicembre e nelle domeniche , 6  -13 – 20 dicembre, a Sant’Agata Feltria, a 60 chilometri da Cattolica, ha luogo la tradizionale festa “il Paese del Natale” dove verranno allestiti mercatini di Natale, con le idee regalo più originali, decori raffinati che avvolgeranno grandi e piccini in un’affascinante atmosfera. Zampogne, presepi, bancarelli, castagne e vin brulé accompagneranno i turisti alla scoperta di questo stupendo borgo, da poco entrato in Romagna.

Nella piazza principale i bambini potranno visitare la Casa di Babbo Natale e giocare insieme agli Elfi e ammirare la slitta trainata da 2 renne in carne ed ossa. Il Paese del Natale di Sant’Agata Feltria è anche un appuntamento enogastromico con la riscoperta dei piatti caratteristici della nostra tradizione locale. I ristoranti, le trattorie e le locande propongono l’affermato percorso gastronomico”I Piatti dell’Avvento” preparato secondo usi e tradizioni del nostro Natale. I gustosi piatti, si possono apprezzare anche nell’accogliente atmosfera della “Mangiatoia”, un ampio stand coperto e riscaldato all’interno dell’area fieristica.

Per visitare il Paese del Natale con tutta tranquillità, vi consigliamo Falcon Hotel .

1 ottobre 2009 22:35    |    by Mauro
Didattica per scuole all'Acquario di Cattolica

Didattica per scuole all'Acquario di Cattolica

Tutti i più grandi  ricercatori hanno iniziato i loro studi dalla semplice osservazione, sviluppando le loro ipotesi e trovando le giuste risposte alle loro infinite domande. Da un punto di vista didattico, l’ideale  sarebbe condurre l’allievo lungo il medesimo cammino percorso dalla ricerca, valorizzando il lavoro del ricercatore e permettendo allo studente, di essere totalmente coinvolto e stimolato da quella che è ancora la grande forza trainante dell’uomo: “la curiosità”.

Ed è qui che il Dipartimento Didattico dell’Acquario di Cattolica, concentra tutte le sue energie.

L’Acquario di Cattolica parte dalla convinzione che l’apprendimento più profondo non nasca semplicemente da una buona comunicazione, ma dalla costruzione di un  una chiave di lettura che aiuti il ragazzo a vivere un’avventura a stretto contatto con il mondo della natura e gli fornisca una maggiore consapevolezza delle proprie conoscenze.

Per le migliaia di studenti, l’Acquario di Cattolica propone interessanti e divertentissime proposte didattiche per le scuole medie, elementari e materne. Tutto il parco si trasforma in un vero Laboratorio e ospita tutto l’anno un numero di ricercatori, pronto ad approfondire la conoscenza sul mare e imparare a rispettarlo davvero, attraverso attività pratiche:

  • un Laboratorio in una goccia,
  • il chimico – fisico,
  • la vasca tattile,
  • il quadrato latino,
  • l’osservazione attiva degli organismi che vivono a contatto con il fondo
  • …e tante altre.

Durante la stagione scolastica – da settembre a giugno – il Dipartimento Didattico propone percorsi differenziati per ordini di scuola e per età, con una formula tutta speciale legata alla presentazione dei nuovi pacchetti didattici.

Richiedi maggiori informazioni sulle proposte didattiche dell’Acquario di Cattolica!

Video tratto dalla collezione dell’Acquario di Cattolica