Posts Tagged ‘divertimento bambini’

19 settembre 2012 18:47    |    by Mauro

Teatro della Regina Cattolica 2012-2013

Inizia a novembre la Stagione Teatrale 2012-2013 del Teatro della Regina di Cattolica, diretto da Simonetta Salvetti, anche quest’anno curata da Emilia Romagna Teatro Fondazione con la direzione artistica di Pietro Valenti.
Nonostante i tagli che gravano sugli Enti Locali a livello nazionale, il cartellone mantiene sostanzialmente inalterata la propria struttura, che vede alternarsi la rassegna di prosa al teatro comico e alla danza.
Confermata anche la rassegna di teatro dialettale, che negli anni ha visto crescere un pubblico affezionato e che per la Stagione 2012-2013 cambierà sede, spostandosi al Teatro  Snaporaz.

10 luglio 2012 16:52    |    by Mauro

I giochi dei Romani al Museo della Regina

L’Estate da Regina da vivere al Museo di Cattolica prosegue con un nuovo appuntamento serale: I giochi dei romani (ce li costruiremo noi, ma…), a cui sono invitati residenti e turisti, grandi e piccini.

15 giugno 2012 17:54    |    by Mauro

E’ arrivata la stagione estiva, si sta al mare per più ore, ma la sera –  da domenica 17 giugno sino al 2 settembre- le porte dei percorsi dell’ Acquario restano aperte fino alle 23,30. Per la gioia dei bambini e anche dei loro genitori, con le aperture serali, iniziano anche alcune interessanti attività ludiche e un’allettante promozione dedicata alle famiglie con uno o più figli, valide fino al 31 luglio.

Anche la sera si anima e da martedì 19 giugno, nell’area esterna iniziano le attesissime serate alla Baia di Sharky; la collaudata rassegna estiva di animazione gratuita realizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Cattolica. Un spazio ludico e creativo interamente dedicato ai bambini ospiti in Riviera, ogni martedì e giovedì, sul coloratissimo palcoscenico della Baia di Sharky, la mascotte dell’Acquario, che prende il via dalle ore 21 alle ore 22,30.Diventare indiani o pirati, lanciarsi in balli sfrenati con mamma e papà, giocare a riciclare e a rispettare l’ambiente,  correre liberamente tra le aree verdi dell’ Acquario alla ricerca di tesori nascosti, sono solo alcune delle attività serali proposte tutte le settimane dalle animatrici del  gruppo Zato animazione.

31 ottobre 2011 18:49    |    by Mauro
Halloween a Cattolica

Dal 29 ottobre al 1 novembre, l’Acquario di Cattolica si traveste da brivido e diventa un set cinematografico per festeggiare la festa di Halloween. Il 31 ottobre e il 1 novembre l’Acquario è GRATIS per tutti i bambini travestiti e accompagnati dai genitori.

I percorsi si trasformano in labirinti dell’ horror animati da spaventose creature. Molti dei terrificanti scenari e dei personaggi  che fanno parte della famosissima manifestazione estiva, “la Notte delle Streghe” messi a disposizione dal Comune di San Giovanni in Marignano, contageranno i  visitatori  regalando atmosfere ed emozioni da paura. Stupirsi tra suggestivi scorci arricchiti da zucche e fantasmi per ammirare le oltre 3.000 creature marine e terrestri, dalle bocche da brivido dei grandi squali toro (i più grandi d’Italia), o quelle dai denti aguzzi dei Piranha, alle Murene che sbucano dai relitti.

12 agosto 2011 16:40    |    by Mauro

Sulla Riviera Romagnola, sono tanti i turisti in vacanza, pronti giorno e notte, a gustarsi tintarella, divertimenti e soprattutto delizie culinarie offerte da questa terra. Oltre 2.500 tra ristoranti, pizzerie, osterie, piadinerie sparsi sulla Riviera, ce n’è uno particolarissimo che per 360 giorni all’anno non chiude mai e sfama ogni giorno clienti molto, ma molto speciali: 3.500 pesci. Si trova all’Acquario di Cattolica naturalmente!

È il ristorante gestito dagli chef-acquaristi che ogni mattina preparano i diversi menù per i pesci tropicali, quelli mediterranei, squali, pinguini, lontre, camaleonti e iguane.

I manicaretti proposti variano dalle dimensioni delle bocche di ogni specie, quindi in funzione della grandezza della bocca cambiano anche le portate e i menù. Si va dai carnivori ai vegetariani, ci sono bocche molto esigenti a partire da quelle dei grandi squali toro, alcuni di oltre 3 metri che divorano oltre 15 kg di pesce e che apprezzano particolarmente lo sgombro di oltre 40 cm, oltre al merluzzo, totano e calamaro.