Skunk Anansie all’Arena della Regina di Cattolica

26 marzo 2013 18:45    |    by Mauro

Si annuncia un’estate ricca di eventi importanti. Concerti rock in piena regola. Cattolica si prepara infatti ad ospitare gli Skunk Anansie il prossimo 24 luglio. Come location, ovviamente l’Arena Della Regina.  In qualità di special guests, gli italianissimi Blastema che si son detti subito “onorati ed entusiasti. Per noi significa soprattutto la possibilità di poter frequentare da vicino uno dei gruppi che ha contribuito a sviluppare il nuovo corso del rock negli ultimi vent’anni e siamo certi che questa esperienza ci segnerà come musicisti e come persone”.

Un piccolo passo indietro. Questa la formazione degli Skunk Anansie: Ace (chitarra), Skin (voce), Cass Lewis (basso) e Mark Richardson (batteria). Anno e luogo di nascita sulla loro carta d’identità: 1994, Gran Bretagna. Un primo singolo che  viene commercializzato solo per posta e il primo album, Paranoid and Sunburnt, al limite della censura: i testi di Skin affrontano infatti temi come sesso, religione e razzismo in maniera nuda e cruda. Il riscontro è immediato.

E poi altri lavori fino alla rottura della band che nel 1999 decide di separarsi per dedicarsi a progetti solisti. Dieci anni dopo, il ritorno nella buona e nella cattiva sorte.  E il presente? Eccolo, settembre 2012: gli Skunk Anansie hanno pubblicato Black Traffic, album di inediti subito entrato ai primi posti delle classifiche soprattutto in Italia: seconda posizione e fan in delirio. Un successo, insomma, che non conosce frontiere.

Per questo gli Skunk Anansie tornano ora on the road per sei imperdibili concerti: appuntamento il 15 luglio a Milano, il 16 luglio a Firenze, il 21 a Cividale del Friuli (UD) e  il 23 luglio a Grugliasco (TO). All’Arena Della Regina di Cattolica, uno dei palcoscenici musicali più interessanti dell’estate italiana, tutti in prima fila il prossimo 24 luglio per la bellissima Skin.

Hedonism uno dei primi successi degli Skunk Anansie in Italia

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

Leave a Reply