Scaletta per dj Revival 70 – 80

7 aprile 2008 23:50    |    by Mauro

Sabato scorso mi hanno chiamato ad una festa privata al Bikini Dinner invernale, l’ex piccola chiesetta all’interno del Parco Le Navi, ora trasformata in un accogliente ristorante che propone a fine serata musica dal vivo e non solo.
Alla chitarra c’era il mitico Elvis (penso sia il soprannome…ma assolutamente meritato!) che accompagnato da “Nuvola” alla batteria hanno affascinato gli ospiti presenti con assoli ed un repertorio ricco e suonato…veramente…senza le solite basi musicali. Da Battisti, a De’ André, ai Cugini di Campagna, Guccini, fino a Bill Haley, Elvis Presley (naturalmente), ai Deep Purple. Il batterista Nuvola ha più volte fatto assoli da farmi rimanere veramente a bocca aperta!

Prima di salire in consolle, Elvis e Nuvola si sono “sacrificati” in un Karaoke, invitando e coinvolgendo gli ospiti. Finalmente in consolle, ho potuto “suonare” una ottima scaletta musicale anni ’70 – ’80. Questi i brani alcuni dei brani scelti:

You’re the first, you’re the last (Barry White)
The best disco in town (Ritchie Family)
Daddy cool (Boney M.)
Celebration (Kool & the Gang)
You should be dancing (Bee Gees)
You make me feel (Sylvester)
Born to be alive (P. Hernandez)
Black is black (Belle Epoque)
Ma baker (Boney M.)
I feel love (Donna Summer)
Supernature (Cerrone)
In the Navy – Macho man – YMCA (Village People)
Thriller (Michael Jackson)
Moonlight shadow (Mike Oldfield)

Di solito, come deejay, non amo seguire scalette musicali preparate, ma la musica ’70 e ’80 che possiedo su cd nella fantastica raccolta One Shot non è proprio facile da mixare. Cambiano spesso i ritmi e gli spazi per il passaggio, il mix non sono così semplici da trovare, al contrario delle hits house suonate ora nelle discoteche, dove ad un certo momento, anche se non si conosce la traccia, si è certi che ci sarà spazio per inserire la successiva canzone.

Spero ritorni di moda nelle migliori discoteche della Riviera il Revival ’70-’80 per poterci divertire insieme.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

One Response to “Scaletta per dj Revival 70 – 80”


Leave a Reply