Ritorna il Palio del Daino di Mondaino

11 agosto 2007 20:39    |    by Mauro

Le atmosfere del Medio Evo nel borgo di Mondaino nell’entroterra di Cattolica, nel territorio della Valle del Conca.

Dal 17 al 20 agosto, un cartellone spettacoli di qualità: musica classica, musica da camera, cabaret, rappresentazioni, artisti di strada, operetta, giocoleria.
E sfilate in costumi d’epoca. Nelle osterie delle 4 contrade cibo di qualità al giusto prezzo.

E’ una delle rievocazioni storiche più raffinate della provincia di Rimini. Per 4 giorni (dal 17 al 20 agosto), Mondaino diventa un borgo medievale.
Ogni particolare è curato fin nei dettagli dai mondainesi. Centinaia di arti e mestieri. I più intriganti: panettieri e mugnai, soffiatori di vetro, cordai, armaioli (balestre, armi, scudi, corpetti di cuoio), il forgiatore di raspe (attrezzi per lavorare il legno), cartapecora.

Il Palio del Daino è l’omaggio di Mondaino al poeta mantovano Giovanni Muzzarelli ed Elisabetta Gonzaga. La loro è una storia per certi versi simile a quella di Paolo e Francesca consumatasi nel Castello di Gradara.
Il Muzzarelli è un poeta di buona famiglia. La nobile Gonzaga va in sposa a Guidobaldo da Montefeltro, signore di Urbino. Il giovane per stare il più vicino possibile alla sua bella, si fa nominare da papa Leone X dominus, signore, di Mondaino. L’uomo è giovane quanto dispostico. Una congiura di mondainesi lo uccide. Non ha che trent’anni. Siamo nel 1516. Oggi, Muzzarelli si è preso la propria rivincita.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

One Response to “Ritorna il Palio del Daino di Mondaino”

  1. […] prossima sagra da non perdere è il Palio del Daino, ma della edizione di agosto 2008 ne parleremo nelle prossime puntate. Segnala […]


Leave a Reply