Offerte pacchetti vacanze a Cattolica

15 novembre 2007 01:30    |    by Mauro

Non è saggio pagare troppo, ma è peggio pagare troppo poco. Quando tu paghi troppo, tu perdi un po’ di denaro…questo è quanto. Quando tu paghi troppo poco, tu a volte perdi tutto perché quello che hai comprato non è in grado di servire a ciò per cui è stato comprato.
La legge comune del bilancio economico vieta di pagare poco ed ottenere molto…questo non si può fare. Se tu tratti con chi ti offre il prezzo più basso, è meglio che tu calcoli qualcosa per il rischio che corri. E se tu consideri questo, avrai di che pagarti qualcosa di meglio!

Questa è una massima che il nostro caro babbo Aldo usava ripeterci e che scriviamo per dire che sicuramente è possibile trovare offerte pacchetti vacanze a Cattolica, vacanze sottocosto, vacanza bambini gratis e di tutto di più…ma come mai alcuni alberghi abbassano così i prezzi? E’ possibile dare qualità con prezzi molto bassi?

Potrebbero essere anche prezzi civetta come nei grandi magazzini quando siamo attratti dalla mega offerta del cellulare al prezzo scontatissimo e quando arriviamo, scopriamo che era solo uno, il pezzo a disposizione…però ormai siamo nel magazzino e non possiamo uscire senza niente. Per le vacanze è difficile applicare prezzi civetta…perché per fortuna vengono prenotate in anticipo, con caparra che ci garantisce l’acquisto di quell’ “unico” pezzo a noi riservato. Altri applicano la strategia del prezzo base di partenza e il costo alto degli accessori…come nell’acquisto dell’autovettura: Prezzi a partire da XXXX euro…e poi quando hai le chiavi in mano, ti accorgi che i conti sono ben diversi dalla promozione in TV…be’ compri un’auto e non vuoi metterci il lettore cd? Il navigatore? Gli specchietti elettrici? Il colore metallizzato?

Insomma andare in vacanza è un desiderio di tutti, ma scegliere l’albergo non è un’impresa così facile…a differenza della spiaggia, che presenta un listino unico per tutto il litorale, un’alta stagione che va da metà giugno ad inizio settembre (beati loro). Gli alberghi a Cattolica per fortuna hanno prezzi diversi. Alti e bassi.
Io vi consiglio di scegliere naturalmente l’Alda Amelia, l’hotel a Cattolica dal 1921, albergatori da 4 generazioni. Non nascondiamo nulla, i prezzi non sono bassi, né troppo alti, ma giusti…perché si mangia molto bene, i buffet sono ricchi e vari, le portate abbondanti, 3 menù a scelta tra pesce e carne, dessert, dolci, gelati ogni giorno, quasi inesistenti gli extra, tanti servizi per i bambini e le neo-mamme, animazione in giardino con Francesca dalle 13.30 alle 15.30, una spiaggia super-attrezzata con una vera piscina dove Silvano e Carmen organizzano tornei e tanto movimento, in albergo 2 parcheggi, saletta giochi con 2 consolle xbox, giochi e casette per i più piccini…e grandi e fresche novità in arrivo per la prossima stagione!

A breve saranno online i nuovi prezzi per l’estate 2008…. e la nuova foto gallery del nipotino Alessandro!

Quindi….vacanze sottocosto a Cattolica? No, grazie.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

Leave a Reply