Le discoteche a Cattolica e Riviera

21 maggio 2007 22:42    |    by Mauro

Arriva la stagione, Discoteque Champagne Cattolica anni 80iniziano ad aprire i primi discopub e i locali sulla spiaggia. Nei post dei blog della Riviera di Rimini appare frequente il tema del Mondo della Notte in Riviera romagnola. Marco Belemmi ricorda i bei tempi, le 6 discoteche di Cattolica, aperte tutte le sere che proponevano bellissima musica…erano gli anni 80.
Ho rovistato a lungo nella confusione della mia camera, ma non buttando via mai quasi niente (sigh!) sono riuscito a scovare i biglietti delle discoteche che trovate in questo articolo che
dedico a tutti coloro che Tana Club Cattolica anni 80amavano le serate in nelle discoteche a Cattolica anni 80.
Presento brevemente i magnifici 7 locali da ballo di Cattolica partendo dalla mitica Champagne Discoteque con una parete di videoproiettori che formavano foto gigantesche a ritmo di musica e la mega Jeep che passava ogni sera con bellissime ragazze a distribuire ingressi gratuiti, il Casanova Disco Garden con il vocalist Cisky, il più grande latinlover di Cattolica che come ricordava anche Marco, sparava tante ca***e tra cui “tutti nudi al Casanova“, il Tabù (sotto l’hotel Kursaal, ma qui i miei ricordi sono molto vaghi perché ero ancora piccolo e si faceva fatica ad entrare), il Tana Club Casanova disco garden Cattolica anni 80con il giardinetto all’aperto dove mixava ritmi funk il grande deejay Albo, ora resident dj nei migliori piste da ballo di Riccione, già al tempo uno dei migliori; nella zona del Parco Le Navi, a “nord” di Cattolica si trovava il Playtime, mentre proprio nella centrale via Bovio, c’era il Taxi ritrovo anche invernale dei cattolichini, con la consolle del deejay dentro l’abitacolo di un camion.
Tabù Club Cattolica anni 80
Infine c’era il dancing Esedra per i più grandini. Si ballava anche in altri locali, come il ristorante Da Antonio e ai 3 Piccioni (anche conosciuti come i Drei Tauben essendo la pista affollata in gran parte da turisti tedeschi). Oggi si balla nelle feste serali negli stabilimenti balneari e hotel di Cattolica che hanno sopperito la mancanza di locali da ballo. Anche il Comune di Cattolica si dà da fare organizzando ogni mercoledì una festa in Piazza del Mercato, dove il martedì, invece, ha luogo la serata con balli latino americani e di gruppo. Per i giovani l’unica possibilità è offerta dalla zona del Malindi e Bikini, 2 locali a pochi metri l’uno dall’altro, proprio sulla spiaggia.
E’ proprio questa la tendenza del divertimentificio di Rimini negli ultimi anni: il popolo della notte sta migrando verso la spiaggia, dove trova locali che hanno l’ingresso gratuito, la consumazione non obbligatoria, la possibilità di vestirsi casual, addirittura avere le infradito, ballare sulla spiaggia, godersi il tramonto per quelli che partono dall’aperitivo in spiaggia o l’alba per quelli che non hanno orari.
 Discoteca Taxi Cattolica anni 80Questi locali tuttavia non hanno sempre la vita così facile: burocrazie, impedimenti, controlli per il troppo rumore fanno abbassare il volume e sparire la voglia a chi vuole divertirsi la notte in spiaggia.
Se le discoteche tradizionali migliorassero la qualità, diminuendo i costi elevati d’ingresso (senza dover ricorrere sempre alle liste dei PR), i costi del parcheggio (tra l’altro quasi mai assicurati), le file all’entrata, al bar e all’uscita (spesso inutili) la Notte in Riviera romagnola avrebbe maggiori protagonisti e si saprebbe che fare ogni sera.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

5 Responses to “Le discoteche a Cattolica e Riviera”

  1. […] di malinconia. Negli anni ’70-’80, c’era il boom delle discoteche (qui alcuni biglietti delle discoteche della Riviera), la movida notturna era molto viva, perché al mare il soggiorno era molto tranquillo: ci si […]

  2. Paolo scrive:

    APERTURA SABATO 28-04-2012 TANA CLUB MUSIC by milonga in viale Mancini 49 locale per tutti i gusti si può fare di tutto karaoke liscio balli latini e di gruppo disco dagli anni 70 a oggi aperto venedi e sabato per ora poi tutte le sere ingresso libero con prima consumazione a 7 euro

  3. azzurra scrive:

    non potrò mai dimenticare le mitiche serate allo Champagne con Gia e gli amici del “bar dello sport” di Cattolica. Anni 80 unici ed irripetibili. Un bacio a tutti quelli che hanno vissuto le mie stesse grandi emozioni.
    AZZURRA

  4. [...] Cattolica. Inaugurato a fine Maggio, il Dancing Sirenella è nato nei locali una volta adibiti alla discoteca cattolichina nota come Taxi, Rockocò, Le [...]

  5. [...] Un racconto fatto per immagini fotografiche, raccolte attraverso le ricerche svolte da Roberto Bozza e Dorigo Vanzolini. Un ricco apparato di immagini d’epoca provenienti da archivi privati messi a disposizione per questa occasione accompagnato da gadget, grafica, locandine, dischi in vinile, biglietti pubblicitari. [...]


Leave a Reply