Informazioni utili per l’Assedio al Castello

16 luglio 2010 16:35    |    by Mauro

Locandina dell'Assedio al Castello di Gradara

Da questa sera avrà di nuovo luogo l’Assedio al Castello di Gradara, la rievocazione storica dell’Assedio del 1446. Il programma del weekend prevede le ricostruzioni delle battaglie agli allestimenti, dagli abiti alle ricette medioevali. Varcare l’ingresso al borgo fortificato di Gradara sarà come entrare un una macchina del tempo e trovarsi 6 secoli nel passato.  Animazione nelle piazze con allestimenti dell’epoca e figuranti che mostreranno i mestieri, l’arte, la storia di Gradara nel quindicesimo secolo. Anche i ristoranti proporrano menù alla riscoperta degli antichi sapori.

La prima serata del venerdì 16 luglio è  unica, perché ha luogo uno spettacolo di luci, suoni e fuochi d’artificio, che non viene ripetuto nelle giornate successive. Il borgo è accessibile fino alle 22,00,  ora in cui scatta l’evacuazione e chiuderanno tutti gli esercizi pubblici compresi i ristoranti.
Sarà possibile assistere allo spettacolo da un’area di osservazione, di circa 700mq, nella vallata di fronte il Castello di Gradara.
Per accedere all’area osservazione dell’Assedio al Castello, bisogna prendere la strada che si trova tra i due ristoranti La Casaccia e i 3 Archi.

Dall’area di osservazione, si potrà assistere sia al cinespettacolo “Il racconto di Lazzarino” che allo spettacolo musicale con fuochi d’artificio che inizierà alle 23.00.

Nelle giornate di sabato e domenica, ci saranno  spettacoli e animazioni medievali, musici, antichi mestieri , battaglie  e danze dalle 17,30 fino alle 24,00 all’interno del borgo di Gradara.

Novità 2010 è lo slogan”per rivivere la storia” e qual miglior modo di trasformarsi da spettatori  a  protagonisti  ?  Basta poco per diventare arcieri, nobili cavalieri o armigeri  oppure una dama alla Corte dei Malatesta, o una vivandiera alle prese con la spesa al mercato!!!
Tutto sarà possibile ….non perdetevi questo bellissimo evento !!!

Biglietto di ingresso  € 5
Gratuito bambini fino 12 anni

Ogni biglietto acquistato vale una riduzione in altri parchi della Riviera. Scopri le riduzioni.

Per arrivare al Castello di Gradara da Cattolica si può utilizzare il comodo trenino su ruote (Linea rossa) con biglietto di euro 8,00 a persona, per andata e ritorno.

Il nostro hotel di Cattolica ha organizzato questa sera la navetta per l’Assedio al Castello, in modo da arrivare subito al borgo e divertirci insieme, come un gruppo di amici, muovendoci all’interno del borgo, alla scoperta degli antichi mestieri. La navetta ci permetterà poi di spostarci direttamente nell’area di osservazione per assistere allo spettacolo.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

One Response to “Informazioni utili per l’Assedio al Castello”

  1. [...] ulivi secolari. Tante le iniziative costruite attorno alla sua fama e alla sua storia: dall’assedio al castello con oltre 150 figuranti che ogni anno, nel mese di luglio, riportano la città indietro nel tempo, [...]


Leave a Reply