Festa del patrono di Cattolica, tutti all’Acquario!

29 aprile 2013 13:47    |    by Mauro
Salvataggio di una tartaruga Caretta

Salvataggio di una tartaruga Caretta

Il 30 aprile, in occasione della festa del Patrono di Cattolica, l’Amministrazione Comunale, invita tutti i cittadini residenti a Cattolica a visitare l’Acquario di Cattolica e a sostenere il progetto “Salva una specie in pericolo”, attraverso un piccolo contributo di 3 euro. Questa donazione sarà totalmente devoluta ad azioni di conservazione e salvaguardia dell’ambiente marino e delle specie minacciate. Ogni cittadino potrà sentirsi così protagonista di una buona azione rivolta alla tutela dell’ ambiente.

“Salva una specie in pericolo” nasce tre anni fa, per volere dell’ Acquario di Cattolica, per contribuire attivamente al sostegno di programmi e progetti nazionali e internazionali con l’obiettivo di valorizzare alcune realtà impegnate concretamente nella tutela e nella salvaguardia delle specie minacciate e in via di estinzione tra i quali: Squali, Pinguini e Tartarughe marine. “Salva una specie in pericolo” è patrocinato dal Comune di Cattolica, dalla Regione Emilia Romagna e dal Ministero per l’Ambiente e la tutela del territorio e del mare.

In questi anni, i contributi devoluti e quelli raccolti dai visitatori e dai cittadini, presso l’Acquario hanno permesso di sostenere e promuovere diversi progetti e campagne di sensibilizzazione contro le stragi di squali, una delle specie più a rischio, e sostenere realtà nazionali e internazionali per la salvaguardia dei Pinguini e delle Tartarughe marine.

Una di queste realtà è il Saint Louis Zoo, un giardino zoologico degli Stati Uniti, che insieme al Wild Care Institute guida i progetti di conservazione dei Pinguini di Humboldt di Punta San Juan in Perù, per designare questo luogo- con le risorse raccolte – a riserva marina protetta, dato il pericolo di estinzione di questa specie.

Un supporto di “Salva una specie in pericolo” va a sostegno delle tartarughe marine (Caretta caretta), un’altra specie molto minacciata in Mediterraneo. I fondi raccolti vanno al Turtle Point di Napoli, un centro di recupero, di divulgazione e di sensibilizzazione ambientale, specializzato nella cura e nella riabilitazione delle tartarughe marine, trovate in difficoltà a causa delle attività umane, sezione distaccata della Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di Napoli.

Sul sito : www.salvaunaspecie.it. è possibile conoscere tutti i progetti di conservazione sostenuti e partecipare anche a campagne di raccolta firme on line.

Salva una specie in pericolo | Acquario di Cattolica

Salva una specie in pericolo | Acquario di Cattolica

Con questo obiettivo il 30 aprile, diventa per Cattolica un momento educativo e di consapevolezza per grandi e piccoli cittadini, che col loro piccolo gesto, contribuiscono insieme all’ Acquario alla sopravvivenza di meravigliose creature marine altamente minacciate.

Questa operazione è rivolta esclusivamente a tutti i cittadini residenti a Cattolica, che muniti di carta di identità il 30 aprile, potranno entrare all’Acquario di Cattolica nei seguenti orari di apertura delle biglietterie: dalle ore 9,30 alle 16,30.

Presso gli hotel convenzionati con l’Acquario di Cattolica, è possibile acquistare biglietti ridotti a 13,00 euro anziché 18,00. Oltre al risparmio economico, permettono di recarsi direttamente all’ingresso dell’Acquario senza dover fare la fila alle Casse.

Per info: Acquario di Cattolica
tel.0541 8371
www.acquariodicattolica.it
www.salvaunaspecie.it

 

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

Leave a Reply