Cattolica a Natale

23 dicembre 2013 19:28    |    by Mauro

Cattolica a Natale: Eventi Atmosfera

Chiunque voglia visitare Cattolica a Natale, rimarrà stupito dalla trasformazione che si troverà ad ammirare e sicuramente non si annoierà, anzi troverà attività per tutti i gusti e per tutte le età. Passeggiando tra le vie del centro illuminato a festa e tra le vetrine dei negozi, vi lascerete incantare dal comune illuminato con le sue fontane e il grande albero addobbato, una cartolina perfetta per le vostre feste. La passeggiata vi porterà a camminare tra le bancarelle del mercatino di Natale allestito in casette di legno con tutti i prodotti artigianali locali e non. Dislocate lungo tutto il centro pedonale, potrete trovare il regalino perfetto o il ricordo ideale di questa bellissima atmosfera.

Non perdetevi lo spettacolo delle famose fontane danzanti che per il periodo natalizio cambieranno veste e musica e vi offriranno un bellissimo spettacolo tutti i giorni dal 7 di dicembre al 6 di gennaio alle 18.30; i più piccoli oltre a gustare lo spettacolo delle fontane danzanti potranno scoprire la casa di Babbo Natale o ammirare i presepi spiaggiati dell’acquario ovvero fatti di quei materiali che rimangono sulla battigia dopo le mareggiate: conchiglie, legni, tronchi, ma purtroppo anche tanti, troppi rifiuti che per l’occasione si trasformeranno in qualcosa di unico e spettacolare.

Se volete staccare dall’aria di mare di Cattolica potrete immergervi nell’atmosfera medievale del Castello di Gradara che dal 1 dicembre al 6 gennaio si metterà il vestito a festa: visite guidate, castagne e vin brulè vi attendono dentro le mura, ma anche tanti spettacoli per bambini, canti di Natale e laboratori per i più piccini.

Se siete appassionati di shopping e il mercatino di Cattolica non vi basta potrete visitare i molti mercatini dei paesi limitrofi, o andare alla ricerca dei Presepi di Sabbia della Riviera, moltissimi locali e centri culturali a Cattolica e dintorni vi permetteranno di vincere fantastici premi alla tombola, dalle più tradizionali delle parrocchie e dei circoli culturali dove si può respirare l’atmosfera di un tempo andato, a quelle più grandi e moderne dei locali e associazioni comunali con premi fenomenali.

La notte di Natale non dimenticate di andare sotto al grande albero davanti al Comune, a mezzanotte tutti i cittadini si danno appuntamento lì per farsi gli auguri ed è di buon auspicio per l’anno che viene, e fare 3 giri sotto l’albero per poi fermarsi a bere il vin brulè offerto dalle parrocchie della città, una tradizione a cui i cittadini di Cattolica sono molto legati e non potete passare il Natale in questa cittadina senza partecipare a questo rito conviviale e suggestivo.

Visitare Cattolica in inverno vi permetterà di godere della bellezza del suo mare increspato dal vento e nel periodo natalizio tutto si trasforma e diventa più magico.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

Leave a Reply