Al Castello di San Leo giullari in festa!

30 maggio 2011 23:11    |    by Mauro

Al Castello di San Leo (RN), nell’antica “Montefeltro” sabato 25 e domenica 26 giugno 2011 torna “San Leo Giullari Festival – San Leo incontra Francesco”, 6° raduno dei migliori giullari, saltimbanchi, giocolieri e menestrelli da tutto il mondo, fra le più attese feste dell’estate nell’entroterra di Rimini. Nel meraviglioso Centro Storico dominato dal Forte rinascimentale, fra chiese romaniche e panorami mozzafiato sull’ Alta Valmarecchia, si vivranno due giorni di festa squisitamente medievale con spettacoli di strada di giullari e musici, mercatino artigianale con mercanti in costume, accampamenti di guerrieri e il primo Campionato Italiano di Tiro con l’Arco della Lega Arcieri Medievali.

Scopri l’intero programma di San Leo Giullari Festival.

- GIULLARI, MUSICI E MERCATINO MEDIEVALE
Per due giorni il Centro Storico rivivrà l’atmosfera di un giorno di mercato medievale: bancarelle con mercanti in costume d’epoca, mercanzie, monili, oggetti artigianali fatti a mano, pregiati prodotti biologici e le strade si animeranno di giullari, menestrelli, saltimbanchi, che arrivano da ogni parte d’Italia per allietare la festa!

- ARCIERI E ARMIGERI: il torneo e gli accampamenti
Sabato 25 giugno, dalle 15.30 nel Centro Storico Prova di Campionato Italiano della Lega Arcieri Medievali (L.A.M.) “Mons Feretrius”: gli arcieri si sfideranno in diverse prove di abilità. Nella notte di sabato 25 giugno sarà possibile unirsi a guerrieri e musici per un’autentica notte di bivacco.

- ANTICHE TAVERNE: sapori medievali e prodotti del territorio
Ristoranti e osterie propongono menù con antichi sapori estivi medievali a base di prodotti tipici dell’area come la Salsiccia di San Leo, il Formaggio di Fossa di Talamello, l’Olio di Cartoceto, il Prosciutto di Carpegna, il Pane della Valmarecchia, le confetture e i mieli. Novità 2011, le Taverne di Strada: a cura dei ristoratori di San Leo.

- GLI spettacoli: SPIRITUALITA’ E ARCHITETTURE DI FUOCO
Centro Storico: sabato e domenica ore 21.00 i Folet d’la Marga presentano “Lasciar voria lo mondo e Deo servire: Francesco, Giullare di Dio”, musica e laudi con strumenti antichi come ghironda e salterio si alternano a giocolerie e acrobazia.

Arena Spettacoli, sabato e domenica ore 22:00 la compagnia Cardinali presenta “Pyroteque – la danza col fuoco” uno spettacolo con attori pirotecnici, suggestivi e intensi giochi di fuochi d’artificio sincronizzati sulla musica, sul corpo e sulla scena, ispirato agli spettacoli barocchi. Regia di Riccardo Ricci/ Skené Lab, coreografie di Francesca Manfrini, pirotecnica di Giuliano Sardella. Spettacolo in Prima Nazionale.

“San Leo Giullari in Festival” si svolge ogni anno nell’ultimo fine settimana di giugno in una delle città più ricche di arte, tradizione storica e cultura dell’Alta Valmarecchia, nell’entroterra della Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna.

Condividi:
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • RSS
  • Facebook

Leave a Reply